Aforismi sulla musica

Pubblicato: 29 aprile 2011 in Musica
Tag:, , , , , , , ,

La musica consiste nel disseminare ad arte silenzi più o meno lunghi tra le note:  è uno dei vari aforismi riguardanti la musica, di questa interessante raccolta di famosi scrittori, poeti, saggisti e filosofi.

“La musica consiste nel disseminare ad arte silenzi più o meno lunghi tra le note.” – Anonimo.

“Un musicista non può commuovere gli altri se non è egli stesso commosso. E’ dall’anima che bisogna suonare.” – Carl Philipp Emanuel Bach (1714-1788), compositore tedesco.

“La musica è l’armonia dell’anima.” – Alessandro Baricco (1958), scrittore italiano.

Signora, dove c’è musica non può esserci nulla di cattivo.” – Miguel De Cervantes (1547-1616), scrittore spagnolo.

“Il segreto del canto risiede tra la vibrazione della voce di chi canta ed il battito del cuore di chi ascolta.”  – Gibran Khalil (1883-1931), poeta e scrittore libanese.

“Dove le parole finiscono, inizia la musica.” – Heinrich Heine (1797-1856), poeta drammaturgo e saggista tedesco.

“La musica esprime ciò che non può essere detto e su cui è impossibile rimanere in silenzio.” – Victor Hugo (1802-1885), scrittore francese.

“Dopo il silenzio ciò che si avvicina di più nell’esprimere ciò che non si può esprimere è la musica.” – Aldous Leonard Huxley (1894-1963), scrittore inglese.

“Amico mio, c’è una virtù nella musica che fa sì che non esista più niente del mondo esteriore al di fuori di quei suoni che vengono a colpirvi nel profondo del vostro cuore.” –  Gaston Leroux (1868-1927), scrittore francese.

“Non può esserci animo cattivo, là dove cantano degli amici.” – Martin Lutero (1483-1546), riformatore religioso tedesco.

“La musica è un meraviglioso stupefacente, a non prenderla troppo sul serio.” – Henry Miller (1891-1980), scrittore americano.

“Senza musica, la vita sarebbe un errore.” – Friedrich Nietzsche (1844-1900), filosofo tedesco.

“La musica è essenzialmente inutile, come la vita.”  – George Santayana (1863-1952), filosofo e scrittore americano.

“La terra ha musica per coloro che ascoltano.”  – William Shakespeare (1564-1616), poeta e drammaturgo inglese.

“Se la musica è il nutrimento dell’amore, continuate a suonare.” – William Shakespeare (1564-1616), poeta e drammaturgo inglese.

commenti
  1. […] come punto di riferimento il Maestro Direttore, guardando il Coro, avremo alla nostra sinistra la sezione dei contralti e alla destra i soprani, mentre dietro questi […]

  2. […] di persone che cantano insieme; il termine indica anche il gruppo stesso. L’esecuzione di musica corale implica solitamente due o più esecutori per ciascuna parte. I cori possono essere maschili, […]

  3. […] la musica. LikeA un blogger piace questo elemento post. […]

  4. […] come punto di riferimento il Maestro Direttore, guardando il Coro, avremo alla nostra sinistra la sezione dei contralti e alla destra i soprani, mentre dietro questi […]

  5. […] di persone che cantano insieme; il termine indica anche il gruppo stesso. L’esecuzione di musica corale implica solitamente due o più esecutori per ciascuna parte. I cori possono essere maschili, […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...